cavolfiori-forno-light-contorno

Cavolfiori al forno, un contorno da chef!

I cavolfiori al forno sono un modo originale, facile e veloce per cucinare una verdura preziosa ma spesso non amata. La cottura al forno permette di non avere un odore sgradevole in casa per giorni ma solo per poche ore…scherzo! Si diffonderà un buon profumino…sempre di cavolfiori ovvio ma con il tocco orientale del curry e sapranno conquistare tutti.

Io personalmente amo tutte le verdure che fanno bene e le cotture light e veloci. Il forno è da sempre un mio alleato…prendi la teglia, metti dentro e intanto continui a preparare la tavola e la cena.

I cavolfiori al forno sono perfetti come contorno ma anche come piatto unico se si è a dieta e si vuole fare un pieno di verdure. Infatti hanno un basso contenuto di calorie e donano un forte senso di sazietà.

I cavolfiori fanno parte della famiglia dei cavoli e, come tali, sono ricchi di potassio, fosforo, calcio, ferro, acido folico e vitamina C. Hanno un potere antinfiammatorio, antibatterico e antiossidante. Sono indicati in casi di diabete perchè aiutano a controllare i livelli di zuccheri nel sangue.

Quando compriamo i cavolfiori, assicuriamoci che la testa, composta dalle piccole cimette, sia compatta e senza macchie. Le macchie marroncini ci indicano che non sono freschissimi. Il metodo tradizionale per cucinarli è al vapore o bollirli. Le cotture al forno sono sempre molto ricche e caloriche. Qui trovate un modo alternativo per cucinare in modo leggero una verdura importante per il nostro organismo, senza perdere nulla in gusto anzi…i calvofiori al forno a “modo mio” sono buonissimi, ve li consiglio! Unico effetto collaterale…la famigerata aria nello stomaco. Siete avvertiti quindi da non proporre a una cenetta romantica.

Andiamo in cucina…pronti?

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore grosso
  • olio q.b.
  • curry in polvere q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Accendiamo il forno a 200 gradi.

Prendiamo una teglia e la rivestiamo con carta forno.

Prepariamo gli ingredienti. Più che una ricetta questa è un modo per cucinare i cavolfiori al forno quindi quantità e dosaggi sono del tutto a vostra discrezione, seguite sempre il vostro gusto.

Lavo bene il cavolfiore, taglio le cime e le asciugo bene.

cavolfiori-forno-light-contorno

 

Taglio poi le cimette a fettine sottili e le metto in una ciotola.

cavolfiori-forno-light-contorno

Condisco nella ciotola con olio buono, sale, pepe e curry. Qui va a gusti. Io salo bene bene e metto un 3 cucchiaini di curry. Abbondo, insomma, sia di sale sia di curry.

cavolfiori-forno-light-contorno

Mischio bene e lascio qualche minuto ad assorbire il condimento.

cavolfiori-forno-light-contorno

Passati 5 minuti, rovescio le fettine di cavolfiore sulla teglia e distribuisco bene con l’aiuto di un cucchiaio.

cavolfiori-forno-light-contorno

Metto nel forno per 30/35 minuti. Controllo in base all’altezza delle mie fettine. Quello più sottili diventeranno croccanti come delle chips e saranno squisite!

cavolfiori-forno-light-contorno

Mischio bene e porto in tavola…super buoni!

cavolfiori-forno-light-contorno

 

 

Post correlati

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
C.so Vercelli 59