ciliegie_cotte

Ciliegie cotte a modo mio: meravigliose!

Le ciliegie cotte a modo mio sono un modo semplice e godurioso per trasformare questo frutto eccezionale in una composta che renderà unici i vostri dolci, dalla classica cheesecake alla più semplice coppa gelato. Saranno il tocco magico che lascerà a bocca aperta i vostri ospiti per la bontà e la bellezza, sprigionando tutto il sole dell’estate e la forza vitale del colore rosso. Diventeranno il vostro asso nella manica. Ovviamente si possono conservare e portare tutto il loro sapore anche nelle serate autunnali. Io, sinceramente, non sono ancora riuscita a non finirle tutte e non so come affrontare le continue richieste della mia famiglia 🙂 aiutooo! Provatele e mi saprete dire  😉

Le dosi qui vanno un pò a occhio e un pò a gusto. Io uso solo i duroni ben maturi. Vi consiglio di assaggiare e aggiustare pian piano lo zucchero. Il tocco dell’amido di mais aiuterà ad addensare il sughetto e anche qui, aggiungetene poco alla volta, per trovare il punto di cremosità che preferite a seconda anche dell’uso che ne volete fare. Più denso come topping di una torta, più liquido per decorare e completare un gelato alla crema.

Occorrente (per coprire una torta da 24 cm. di diametro o 6 coppette):

  • 500 circa di ciliegie
  • 35 ml. circa di acqua
  • 40 gr. di zucchero
  • amido di mais q.b. (1 cucchiaino abbondante)

Procedimento:

Preparo gli ingredienti.

ciligie_cotte_ingredienti

Tolgo il nocciolo alle ciliegie, tagliandole a metà oppure con l’apposito attrezzino. A me piacciono divise a metà e non intere ma potete anche tenerle intere. Quando le voglio conservare, le uso intere.

ciligie_cotte_snocciolate

Una volta tolto il nocciolo, metto le ciliegie in una casseruola antiaderente insieme all’acqua e allo zucchero. Faccio cuocere a fuoco medio per 20 minuti o il tempo necessario perché diventino morbide ma compatte.

ciligie_cotte_cottura

Una volta cotte, scolo le ciliegie, tenendo da parte il loro succo.

ciligie_cotte_filtraggio

Rimetto il succo nella casseruola, aggiungo l’amido di mais e faccio cuocere fino a quando il succo non raggiunge la consistenza voluta. Io ho fatto cuocere per circa 4/5 minuti perché volevo un sughetto denso da usare come copertura di una torta fredda allo yogurt superlativa…qui la ricetta!

ciligie_cotte_sughetto

Metto le ciliegie in un vaso sterilizzato e copro con il sughetto. Conservo in frigo oppure verso direttamente sopra alla torta o al gelato. Il succo si rapprenderà in frigo e io lo scaldo sempre leggermente prima di servirlo, mi piace di più ed e più facile distribuirlo sulle torte.

ciligie_cotte

Le ciliegie cotte a modo mio sono pronte e sono buonissime!Qui le vedete sopra alla mia torta allo yogurt senza cottura, meravigliosa e provatela. Qui la ricetta 🙂

E se vi piacciono le conserve…provate anche la mia composta di fragole e zenzero. Super!

 

 

Post correlati

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
C.so Vercelli 59