grissini-cestino-aperitivo

Cestino di grissini, un’idea veloce per offrire un aperitivo last minute e stupire i vostri ospiti.

Bastano poche mosse, dei grissini buoni buoni e tanta fantasia.

Io ho scelto come abbinamento uno dei miei salumi preferiti: il salame. Del resto pane e salame si sa…sono perfetti insieme!

I cestini di grissini possono essere anche un modo originale e dal sapore country per portare il pane a tavola, basta riempire il centro di piccoli panini diversi e sarà perfetto. Usando grissini più piccoli, possiamo fare dei cestini individuali e riempirli di salumi misti e formaggi diversi. Per un pranzo leggero, dove vogliamo controllare la quantità di carboidrati, prendiamo un piatto, facciamo un letto di insalatina, tagliamo a fettine un uovo sodo e poi costruiamo intorno il cestino, magari più basso così mangiamo meno, ma avremo fatto un piatto bello da vedere e perfetto anche per la Pasqua.

I grissini nascono nel 1679 grazie al medico Teobaldo Pecchio di Lanzo Torinese che inventò questo metodo di cottura del pane per renderlo più tollerabile dal futuro Re Vittorio Amedeo II che non riusciva a digerire la mollica di pane. Il successo dei grissini fu immediato e loro grande estimatore fu niente meno che Napoleone Bonaparte che creò un servizio di corriera per far arrivare da Torino a Parigi i suoi amati petits bâtons de Turin.

Io per questo cestino sono scesa un pò e sono finita in Puglia. Ho usato delle treccine di taralli con semi di finocchio e sono molto soddisfatta del risultato.

Ecco i semplicissimi passaggi per creare il cestino e, siccome lo volevo bello ricco, ho aggiunto anche qualche fettina di prosciutto crudo…in casa non avevo veramente altro ma la mia amica era molto contenta lo stesso, amicizia e un bottiglia di vino e il gioco è fatto!

Io ho usato 8 treccine di taralli, una confezione di salamino già tagliato e qualche fettina di crudo.

grissini-cestino-aperitivo

Inizio a intrecciare i grissini…partendo dalla base

grissini-cestino-aperitivo

E poi gli altri strati

grissini-cestino-aperitivo

Qui avevo usato 10 treccine/grissini ma poi era troppo alto rispetto alla quantità di salumi che avevo e ne ho tolti due. In totale ne ho usati 8 ma i miei erano belle grossi. Se usate dei grissini torinesi dovrete calcolarne almeno 12. Come sempre, troverete il cestino che più vi piace.

grissini-cestino-aperitivo

E poi ho riempito, con delicatezza, il centro con fettine di salame e qualche rosellina di prosciutto crudo.

grissini-cestino-aperitivo

 

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
C.so Vercelli 59