panino-farcito-prosciutto-formaggio

Panini farciti a sorpresa, il goloso ripieno è nascosto dentro e i panini formano un bellissimo fiore.

Un’idea diversa per un pic nic, una merenda salata o un aperitivo tra amiche. Piccoli panini farciti a sorpresa che nascondono al loro interno un goloso ripieno di prosciutto cotto e brie.

Per il ripieno potete scegliere il salume o il formaggio che preferite oppure fare una versione vegetariana magari scegliendo un fresco ripieno di zucchine trifolate con l’aggiunta di menta fresca…buonissime!

Io ho fatto un piccolo fiore che potrebbe ricordare un pò la classica michetta.

La michetta, tipico pane milanese, è particolare perchè è un tipo di pane soffiato quindi vuoto all’interno, a forma di stella o fiore con un “cappello” centrale. Questo particolare tipo di cottura, permetteva al pane di rimanere fragrante e di non diventare subito molle a causa del clima molto umido della Lombardia, migliorando notevolmente la conservazione del pane. Parliamo del 1700 e questo piccolo panino fu portato a Milano dai funzionari dell’Impero austro-ungarico.

Per i panini farciti a sorpresa il procedimento è semplicissimo e le quantità vanno un pò ad occhio, il tanto usato q.b. Quanto basta, un metro di misura molto soggettivo che difende la libertà dei gusti personali e l’estro di chi cucina. Io, per esempio, non amo troppo salume nei panini farciti a sorpresa mentre mi piace riempire questi piccoli “bottoni” di pane con tanto formaggio che poi si fonderà durante la cottura in forno.

Andiamo a vedere cosa serve per questi panini farciti a sorpresa…pronti?

Ingredienti:

  • pasta di pane (circa 200 gr. per 6 panini piccoli)
  • prosciutto cotto (io ne ho usate 2 fette per 6 panini piccoli)
  • brie (6 piccole fettine)
  • latte (q.b. per spennellare i panini)
  • olio buono q.b.

Procedimento:

Accendo il forno a 200 gradi.

Ungo con olio buono uno stampo da 13/14 cm. di diametro. Io ho fatto un piccolo “fiore” di pane perchè volevo fare una piccola merenda salata, in compagnia di una cara amica e una tazza di tè nero bollente. Se avete uno stampo più grande basta utilizzare più pasta per pizza, comprata o fatta da voi, come preferite.

teglia-olio-panini

Preparo gli ingredienti.

pane-prosciutto-formaggio

Divido la mia pasta per pizza in 6 parti uguali con l’aiuto della bilancia. Stendo ogni pallina con le mani, creando un cerchio. Non dev’essere perfetto, tanto poi lo chiuderemo a pacchettino.

pane-panini-prosciutto-formaggio

Farcisco con un pò di prosciutto cotto e un fettina di brie.

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Chiudo il cerchio, unendo i due lati opposti verso il centro.

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Chiudo gli altri due lati opposti, sempre verso il centro.

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Chiudo benissimo verso il centro e compatto bene.

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Metto il panino al centro della teglia con la parte della “chiusura” verso il basso.

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Faccio altri 5 panini (o quelli necessari per fare tutto il giro della teglia, se avete usato una teglia più grande) e metto i panini farciti a sorpresa sempre con la “chiusura” in giù.

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Spennello con poco latte e metto in forno caldo per circa 20 minuti. (controllo sempre un pò prima).

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Sforno capovolgendo il fiore di panini come se fosse una torta. Rigiro poi dalla parte giusta e voilà!

panini-farciti-prosciutto-formaggio

E ognuno si prende il suo panino…

panini-farciti-prosciutto-formaggio

Se poi siete in due amiche…a ognuna i suoi 3 panini farciti a sorpresa…uno non basta proprio

panini-farciti-prosciutto-formaggio

 

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
C.so Vercelli 59