settembrino

Settembrino: il bicchierino goloso di Settembre con tanti fichi, ricotta e biscotti speziati.

Settembrino è un dessert velocissimo da fare, buono buono buono, nato guardando gli ultimi fichi freschi che avevo in cucina e complice la voglia di tenermi stretta un’estate che sembra ormai finita (considerato il freddo che fa stamattina qui a Milano). Allora voglio ritrovare in questo bicchierino tutta la freschezza e la leggerezza di un piccolo dolce che sarà perfetto per chiudere un pranzo o come merenda.

Più che una ricetta è un’idea perché basta veramente un pò di ricotta lavorata con lo zucchero a velo. Poi lo compongo proprio come un tiramisù, alternando i biscotti speculos spezzettati alla crema di ricotta e a uno strato di fichi saltati in padella con poco zucchero e qualche goccia di limone. Una meraviglia di sapori e pronto dopo giusto un’oretta in frigo.

Il fico è un frutto molto particolare, spesso ritenuto molto calorico anche se, in realtà, contiene meno zucchero dell’uva o dei mandarini. Ha un potere disinfiammante e viene spesso usato per curare ascessi o infiammazioni urinarie. Aiuta la digestione e ha proprietà lassative. Un toccasana che spesso viene trascurato nell’alimentazione soprattuto di bambini e anziani.

Ora non ci resta che preparare i Settembrini e poi offrirli a chi vogliamo bene.

Pronti?

Ingredienti: (per 2 bicchierini)

  • 200 gr. di ricotta
  • 30 gr. di zucchero a velo
  • 4/6 fichi neri belli dolci
  • 15 gr. di zucchero servirà per i fichi)
  • qualche goccia di succo di limone
  • 6 biscotti speculos (o un altro tipo di biscotti se non vi piace il gusto speziato)

Preparazione:

Preparo gli ingredienti e i bicchierini. Le dosi si possono moltiplicare per il numero di bicchierini che volete. Le dosi sono un pò ad occhio e tutto dipende anche dal tipo di bicchiere che andrete ad usare. Fate delle prove se volete farne tante per non trovarvi senza ingredienti o sommersi di ricotta. Anche se non è mai un male 😉 Vi lascio la marca dei biscotti solo perché secondo me sono i migliori in assoluto. Voi scegliete il biscotto che più vi piace anche semplice di frolla o al cacao.

settembrino_ingredienti

Sbuccio i fichi, li taglio in 4 parti e li metto direttamente in una padella antiaderente con lo zucchero e le gocce di limone. Faccio saltare a fuoco basso (ma non bassissimo) per qualche minuto. Tengo da parte e faccio raffreddare leggermente.

settembrino_fichi

Monto la ricotta con lo zucchero a velo e ottengo una crema liscia.

settembrino_crema

Compongo il mio Settembrino. Primo strato con 1 biscotto speculos sbriciolato con le mani.

settemrbino_strato

Poi ricotta, qualche pezzetto di fico. Ancora uno speculos, ricotta e fico e finisco con una granella grossa di biscotto. Il numero di strati cambia a seconda del vostro bicchierino. Io vi consiglio di finire con i fichi a vista e un pò di granella di biscotto. Golosissimo!

Il Settembrino è pronto. Va messo in frigo per almeno 1 ora e tolto pochi minuti prima di servirlo.

settembrino

E se vi piace l’abbinamento fichi e ricotta…provate anche la torta Viky senza cottura con fichi, ricotta, noci e cannella.

 

 

 

Post correlati

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
C.so Vercelli 59