glassa_zucchero

Glassa di zucchero: il segreto per rendere speciale e vestire a festa un semplice plumcake o una classica ciambella!

La glassa di zucchero a modo mio è una glassa a base di latte e zucchero a velo. Simile alla neve, ma bella solida è quindi performante perché crea onde e colate stupende in cui perdersi. Ha un deciso sapore di zucchero che ben si equilibra con gli impasti semplici da forno come quelli di un plumcake o di una ciambella. Ho imparato a farla mentre lavoravo (o meglio mi dilettavo) in una pasticceria americana mentre studiavo all’Università. Dilettavo perché le ore in quel piccolo e meraviglioso negozio erano ore magiche, mi sentivo a casa, nel mio mondo fatto di dolcetti, cioccolato, chiacchiere con le clienti e profumo di vero. Da quell’esperienza mi sono portata via un po’ di trucchetti e questa glassa di origine americana/anglosassone perché si utilizza il latte al posto dell’acqua. Il risultato è cremoso, un po’ peccaminoso anche se ti sembra di fare merenda con gli angeli su una loro nuvola.

La glassa di zucchero a modo mio è un tocco magico perfetto anche per questo periodo di feste e per rendere speciali i vostri dolci, rigorosamente fatti da voi, con il vostro amore e quelle, forse, piccole imperfezioni che chi vi ama adorerà. Le imperfezioni sono la vostra firma, andatene sempre orgogliosi, vi faranno riconoscere e ricordare. Troppo spesso questi piccoli difetti creano inutili ansie da prestazione che  invece parlano di voi.

La glassa di zucchero è molto semplice da fare, le dosi non sono mai perfette perché dipende da quanto latte lo zucchero assorbirà. Qualche trucchetto? Lavoratela sempre con una forchetta, non vi interrompete mai e fermatevi solo quando è difficile da mischiare. Se vi risulta facile mischiarla, allora è ancora troppo liquida e il risultato sarà un po’ trasparente e troppo colante. Più sarà difficile mischiarla e più sarà densa, bianca come la neve e creerà delle onde stupende. Vi consiglio di cominciare con una via di mezzo, come vedete qui.

Adesso le dosi e poi foto e video per togliere ogni dubbio.

Pronti?

Dosi per una glassa sufficiente per ricoprire un plumcake:

  • 150 gr. di zucchero a velo
  • 25 gr. circa di latte

Mi raccomando, tenete vicino sempre più latte e più zucchero previsti dalla ricetta e rilassatevi, i tentativi in famiglia piacciono sempre perché più torte si fanno, più tutti sono contenti.

In una ciotola metto lo zucchero a velo e aggiungo poco latte alla volta, sempre mischiando con una forchetta. Mischio finché non arrivo alla densità voluta e poi inizio a ricoprire il plumcake partendo dalla parte centrale e aspettando di vedere come cola, ai lati, la glassa di zucchero. Poi aggiungo, sempre con la forchetta e senza fermarmi (i tempi sono veloci altrimenti la glassa di zucchero si rapprende e rimangono i segni dei nostri ritocchi) la glassa nei punti vuoti e copro bene la superficie.

 

glassa_zucchero_procedimento1

 

glassa_zucchero_procedimento2

La pratica ve la renderà un gioco da ragazzi e adesso il video per la consistenza media giusta e divertitevi!

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
Italia