tain_albicocche

La tarte tatin alle albicocche: strepitosa e facilissima!

La tarte tatin è uno dei miei dolci preferiti. La versione classica alle mele la amo particolarmente. In cucina però mi piace sperimentare e seguire le stagioni. Scegliere i prodotti che la terra ci regala in modo naturale è qualcosa che mi riempie di gioia e che ripaga sempre il palato. Le mie adorate mele adesso sono in vacanza quindi cercavo una valida alternativa per preparare una delle torte più semplici e scenografiche che io conosca. Pensa che ti ripensa ed ecco la versione con le albicocche, frutto di cui vado matta.

Per la tarte tatin alle albicocche io uso la pasta sfoglia già pronta, il tempo è tiranno e con questo caldo tutto diventa più pesante da fare. Questa la mia versione, semplice e veloce ma che conquisterà i vostri ospiti. Due accorgimenti: le albicocche devono essere belle mature e buone buone e il forno molto caldo. Semplice no?!

Pronti allora? In cucina.

Ingredienti:

  • 10 albicocche circa (un paio serviranno alla prova assaggio per capire la quantità di zucchero)
  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rotonda
  • 90/100 gr. di zucchero
  • 30/35 gr. di burro

Preparazione:

Accendo il forno a 200 gradi.

Preparo la teglia grande 24 cm. di diametro e tutti gli ingredienti.

tain_albicocche_ingredienti

Preparo lo sciroppo mettendo in un pentolino lo zucchero insieme al burro. Faccio sciogliere bene e prendere un bel colore. La quantità di zucchero varia molto in base al punto di dolcezza delle albicocche, assaggiate e iniziate mettendo un paio di cucchiai in meno di zucchero. Verso poi lo sciroppo sul fondo della teglia.

tain_albicocche_sciroppo

Taglio le albicocche a metà, taglio il nocciolo e metto nella teglia sopra allo sciroppo con la parte tagliata verso l’alto. La particolarità delle tatin è quella di essere servite rovesciate e, così facendo, avremo la frutta dalla parte giusta.

tain_albicocche_teglia

Copro con la pasta sfoglia, precedentemente stesa e bucherellata con i rebbi di una forchetta. Sigillo bene i bordi e la nostra tarte tatin alle albicocche è pronta per essere infornata.

tain_albicocche_copertura

Metto in forno caldo e lascio cuocere per 30 minuti.

tain_albicocche_cotta

Lascio raffreddare qualche minuto e poi rovescio sul piatto di portata. La tarte tatin alle albicocche è pronta. Potete servirla con del gelato alla crema oppure con un pò di panna liquida fresca, come si usa nelle case dei parigini.

tain_albicocche

E se vi piace la frutta di stagione, provate anche la mia torta allo yogurt con ciliegie cotte. Le ciliegie cotte sono divine, fatene tante.

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
C.so Vercelli 59