biscottella_torta_biscotto

Biscottella, la torta biscotto che vi farà innamorare!

Avevo voglia di modificare una ricetta storica ed ecco allora che nasce così la Biscottella, la torta biscotto che vi conquisterà. Questa ricetta la dedico alla mia mamma detta Tella che amava l’abbinamento frolla e uvette. Un modo per sentirla vicina e per rivisitare una grande classico, i biscotti San Vigilini, nati negli anni ’40 nella Locanda di Punta a San Vigilio sul Garda per omaggiare Churchill. Qui prendono la forma di una torta biscotto di una bontà incredibile, perfetta da servire con il tè o un bicchierino di Recioto.

Facile e veloce, mi piace l’idea di tagliare a fette questo impasto stupendo perché regala la sensazione di portare a tavola una torta e poi sorprende tutti per il gusto e per la morbidezza di una frolla delicata.

Pronti?

Ingredienti: (per una teglia da 18 cm. e 6/7 biscotti tipici della tradizione)

  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di uvetta
  • 100 gr. di zucchero
  • 250 gr. di farina
  • 8 gr. di lievito in polvere per dolci
  • 2 uova piccole o 1 1/2 di quelle normali
  • scorza di 1 limone

Procedimento:

Tiro fuori dal frigo il burro (mi serve morbidissimo e, se non avete tempo, qui trovate un trucchetto per scaldarlo in pochi minuti). Accendo il forno a 180 gradi. Fodero la teglia con la carta forno. Metto l’uvetta in ammollo in acqua tiepida o rum (va a gusti). Lavoro, con una frusta elettrica a velocità bassa, il burro morbidissimo con lo zucchero. Poi aggiungo la farina setacciata insieme al lievito in polvere per dolci (la classica mezza bustina, in questa ricetta meglio un grammo in meno piuttosto di un grammo in più) e le uova.

Lavoro prima con una forchetta e poi con le mani finché ottengo una bel composto compatto e liscio, il composto della Biscottella, la torta biscotto.

biscottella_torta_biscotto

Aggiungo l’uvetta strizzata e la scorza di 1 limone. Mischio bene con le mani e metto quasi tutto l’impasto (non mi piace troppo alta quindi lascio sempre un pò di impasto con cui faccio circa 6/7 biscotti). Compatto bene creando una tortina (la foto non vi lascerà dubbi) e metto in forno per 10/12 minuti.

biscottella_torta_biscotto

Controllo sempre a vista e tolgo la torta quando inizia a colorarsi bene in superficie. Ottima servita con un pò di zucchero a velo. Con la pasta rimasta faccio i classici biscotti San Vigilini, una vera bontà (nulla vi vieta di fare solo i biscotti e raddoppiare le dosi così potete usare tranquillamente 3 uova normali e vi verranno circa una ventina di biscotti). Per fare i biscotti mi aiuto con 1 cucchiaio e formo tanto mucchietti, il loro bello è che avranno forme tutte diverse.

biscottella_torta_biscotto

E ora i biscotti in forno (sempre a 180 gradi per 10 minuti circa)

biscottella_torta_biscotto

Quando sono freddi, spolvero tutto con un pò di zucchero a velo e servo con un sorriso, il mio dal profondo del cuore perché dedico la Biscottella, la torta biscotto alla mia mamma Tella.

biscottella_torta_biscotto

Ecco anche i biscotti cotti

biscottella_torta_biscotto

 

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
Italia