clafoutis_ciliegie

 

Clafoutis alle ciliegie a modo mio: facile, fresco e tanto goloso. Una torta che si taglia a fette e, al palato, sembra un dolce al cucchiaio. Super!

Il clafoutis alle ciliegie a modo mio è facilissimo da fare, colorato e tanto buono. E’ un flan quindi ha la consistenza molto umida e, spesso, talmente morbida che si mangia con il cucchiaio. Nelle pasticcerie francesi spesso si trova propri come lo vedete qui, più compatto e che si riesce a tagliare a fette. Dopo tanti assaggi, io ho trovato la mia versione del clafoutis alle ciliegie a modo mio e il suo gusto (molto neutro) rinfresca il palato e permette di godersi le ciliegie in un modo diverso e senza troppi sensi di colpa (che io personalmente non ho mai quando mangio). Una volta scoperta la ricetta base, potete poi utilizzare la frutta che più amate e di stagione. Stupendo anche alle albicocche per i mesi estivi, mentre l’autunno abbraccia pere e chicchi d’uva.

Pronti?

Ingredienti: (teglia da 24 cm.)

  • 250 gr. di ciliegie
  • 40 gr. di burro salato
  • 100 gr. di farina
  • 80 gr. di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia
  • 4 uova
  • 200 gr. di latte

Procedimento: 

Accendo il forno a 200 gradi. Fondo il burro salato. Tolgo il nocciolo alle ciliegie (nella foto il mio trucchetto, altrimenti usate l’utensile apposta. Lasciate le ciliegie intere, sarà ancora più scenografico).

clafoutis_ciliegie_nocciolo

 

In una ciotola mischio la farina setacciata con lo zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia. Aggiungo le uova, una alla volta, e mischio bene con le fruste elettriche a ogni passaggio. Poi aggiungo il latte e il burro fuso raffreddato, mischio.

clafoutis_ciliegie_crema

Se usate lo stampo da gratin basta imburralo leggermente e spolverarci un pò di zucchero, altrimenti potete rivestire una teglia da 24 cm. con carta forno (io ho fatto così).

clafoutis_ciliegie_teglia

Dispongo le ciliegie sulla base della teglia e poi vi rovescio sopra la miscela.

clafoutis_ciliegie_torta

Con il dito cerco di ridistribuire bene le ciliegie su tutta la superficie.

clafoutis_ciliegie_trucco

Metto in forno a 200 gradi per 10 minuti e poi abbasso a 180 gradi e finisco la cottura del claufotis alle ciliegie a modo mio (per circa 20/25 minuti).

Lascio intiepidire e servo spolverato da zucchero a velo. Super!

clafoutis_ciliegie

E se amate i dolci semplici con la frutta che si tuffa dentro, provate anche la torta ai lamponi a modo mio. Unica!

 

 

 

 

 

 

 

 

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
Italia