fudge_cioccolato

Fudge al cioccolato: una crema versatile e irreale per la bontà!

Dico solo: provatelo! Il fudge al cioccolato fatto in casa è qualcosa di irreale. Molto simile ai prodotti industriali americani, vi conquisterà per la magia delle sue consistenza. Infatti il fudge al cioccolato da liquido diventerà quasi solido (stesso processo della ganache) e, in ogni passaggio, può servire per uno scopo diverso. Dopo 1 ora è pronto per glassare una torta, dopo 2 ore per farcire una torta, dopo 5/6 ore sembra un budino e ricorda la famosissima Torta Pistocchi. Insomma versatile e buonissimo, basta poi riscaldarlo per far tornare il fudge al cioccolato liquido e ricominciare il gioco dei sensi. Io lo amo a cucchiaiate dopo 3/4 ore spalmato sul pane bianco. E adesso la ricetta per #ladolcedomenica.

Pronti?

Ingredienti: (per circa 650 gr.)

  • 250 gr. panna liquida
  • 125 gr. cacao amaro in polvere
  • 115 gr. burro
  • 200 gr. zucchero

Procedimento:

In una pentolina (meglio se antiaderente) metto la panna liquida, il cacao amaro in polvere, il burro tagliato a cubetti e lo zucchero.

fudge_cioccolato

Mischio con una spatola (io uso quella in silicone così non rovino il pentolino) e metto sul fuoco.

fudge_cioccolato

Faccio cuocere finché il burro non è completamente sciolto (ci vorranno circa 3/4 minuti). Il fudge è pronto. Verso in un contenitore ermetico e metto in frigo.

fudge_cioccolato

Perfetto da utilizzare dopo 1 ora, osservate il fudge al cioccolato come si comporta e scegliete il momento in cui vi piace di più. E’ spaziale! 

fudge_cioccolato

E se amate il cioccolato, provate anche la mia torta Wow al cioccolato e senza cottura. Super!

Post correlati

Le torte di Simona di S. e V. Galimberti Snc | P.Iva: 08079390962
Telefono: 331.2216459
Email: info@letortedisimona.it
Milano, 20145
Italia