pasta_fagioli

Pasta e fagioli a modo mio: densa, saporita, facile e tanto buona!

Per #nonsolodolci oggi pasta e fagioli a modo mio: un primo completo, bilanciato, goloso, facile, saporito e che fa sentire coccolati i fortunati alla vostra tavola. Io la faccio a modo mio quindi una pasta e fagioli più vicina alla versione napoletana cioè “azzeccata” ovvero bella densa e vegetariana. Uso i fagioli borlotti già lessati (nel barattolo di vetro) e la preparazione sarà così anche velocissima. La pasta e fagioli è un primo della tradizione che va provato almeno una volta.

Pronti?

Ingredienti: (per 4 persone)

  • acqua bollente q.b.
  • soffritto abbondante (2 coste di sedano, 2 carote e 2 cipolle bianche)
  • rosmarino q.b.
  • croste di parmigiano (facoltativo e se le avete in frigo)
  • 500 gr. fagioli borlotti già lessati  (io utilizzo quelli nel barattolo di vetro)
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • olio buono
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 250 gr. pappardelle all’uovo di semola

Procedimento:

Metto nel bollitore 1 litro di acqua e la porto a bollore. In un pentola (antiaderente) bella capiente faccio cuocere in olio buono tanto soffritto (carote, sedano e cipolla). Aggiungo dei rametti di rosmarino e faccio insaporire bene e cuocere lentamente.

Intanto scolo i fagioli borlotti e li lavo sotto acqua corrente per pochi secondi (giusto il tempo di sciacquarli dalla loro acqua, a me non piace) e li lascio lì a scolare. Aggiungo al soffritto 1 o 2 cucchiai di concentrato di pomodoro e delle croste di parmigiano (avanzate in frigo). Faccio insaporire bene qualche minuto, tolgo i rametti di rosmarino e aggiungo i fagioli. Faccio insaporire bene, mischiando senza paura di schiacciare i fagioli anzi diventeranno un meravigliosa crema. Aggiungo sale e pepe e poi li copro con acqua bollente e butto le pappardelle all’uovo (di semola quindi secche) spezzettate con le mani. Rompo in pezzi irregolari schiacciando con le mani 1 nido alla volta (ne serviranno 4 in totale). Aggiusto di sale e allungo con altra acqua (se necessario) fino a fine cottura.

pasta_fagioli

Ci vorranno circa 3/4 minuti e a voi scegliere la densità della pasta e fagioli che più vi piace.

pasta_fagioli

Aggiustate sempre di sale e servite la pasta e fagioli con un filo di olio crudo e una spolverata di pepe. Da provare!

pasta_fagioli

E se volete proprio esagerate, nell’attesa sono perfetti i crostini con pecorino al forno. Super!

Post correlati

Le torte di Simona
Email: info@letortedisimona.it
Milano